Il biometano è un combustibile identico al metano fossile che sostituisce, e garantisce una mobilità sostenibile interamente proveniente da fonti rinnovabili. Il biometano prodotto verrà immesso, tramite un gasdotto dedicato, nella rete di trasporto del gas naturale gestita da SNAM.

In questo modo si eviterà la produzione di nuove emissioni dovute al traffico veicolare per il trasporto del metano.

L’attuazione del progetto permetterà di immettere ogni anno nella rete SNAM un biocarburante con un quantitativo di energia equivalente a quella prodotta da 6.806 tonnellate di petrolio.