Conformemente alle BAT di settore – ossia le migliori tecniche impiantistiche, di controllo e di gestione disponibili riportate nei documenti di riferimento costantemente aggiornati dalla Commissione Europea – le scelte progettuali permettono di evitare locali situazioni sfavorevoli che potrebbero crearsi.

Sono stati inoltre previsti sistemi di abbattimento e ciascun punto di emissione è stato studiato per favorire la aerodispersione di ogni inquinante e odore residuo: le emissioni in atmosfera legate all’attuazione del progetto sono tali da avere un impatto minimo e costantemente monitorato così da non modificare significativamente lo stato della qualità dell’aria locale.